Limoni: come conservarli se non possiamo usarli subito


Quando abbiamo la fortuna di avere in casa i limoni del Gargano, quei rari frutti maturati naturalmente e senza trattamenti chimici cerchiamo di usarli freschi, ma a volte capita che siano talmente tanti da rischiare di perderne alcuni.

Ecco cosa facciamo per salvare quelli in esubero: dopo averli lavati peliamo la scorza (solo la parte gialla) e la mettiamo ad asciugare, mentre spremiamo il succo per congelarlo negli stampi per i cubetti di ghiaccio.

Con le scorze essiccate prepariamo tisane profumate e benefiche, mentre i cubetti di succo congelato saranno utilizzati in cucina nei mesi in cui i limoni non sono a disposizione.

Avete mai provato ad essiccare le scorze di limone? Basta metterle vicino al termosifone o sul davanzale sotto il sole, in poche ore saranno secche (prima di chiuderle in barattolo assicuratevi che non ci siano parti umide, altrimenti rischiate che facciano la muffa). Inoltre facendole essiccare in casa la invaderanno con loro profumo agrumato!


Commenti

Post più popolari