Come gestire le uova di galline ruspanti

Ecco le reiette nell'angolo della cucina... però guardate che belle quando sono aperte!


Abbiamo la fortuna di avere una fornitura di uova dalla vicina campagna: le uova di galline allevate a terra sono sostanzialmente diverse da quelle delle galline che vivono senza muoversi, soprattutto per quello che riguarda il colesterolo.

Avere poi l'occasione di ricevere le uova fresche è una fortuna ancora più grande, ma anche un problema.
Pensate alle le uova che trovate al supermercato: hanno un termine di conservazione di circa un mese, avete mai pensato a quanti giorni hanno quando le consumate? Probabilmente no,  perché avere la data di scadenza vi solleva dal pensiero.
Noi avendole fresche siamo felici di poterle consumare al massimo delle loro potenzialità, ma non avendo un riferimento scritto siamo obbligati a porre molta attenzione.

Quindi oggi vi scriviamo le precauzioni che prendiamo per evitare brutte sorprese.

Dove conservare le uova?
Ricevendo uova ancora sporche non possiamo tenerle in frigorifero, quindi le riponiamo in un punto fresco della cucina, lontane dagli altri cibi, in modo che non possano esserci contaminazioni accidentali.

Quando scadono le uova?
Se conservate le uova in frigo potete stare tranquilli fino a 3 settimane, noi preferiamo consumarle entro 7/10 giorni.
Se non sapete più quanti giorni hanno le uova, perché magari le avete mischiate, fate come noi: aprite le uova una alla volta dentro un bicchierino, osservate se sono compatte e annusatele! A volte anche scuoterle aiuta a capire se sono fresche: l'uovo "vecchio" ha spazio libero dentro il guscio e lo sentite muoversi.

Come evitare il rischio salmonella?
Se la Salmonella è presente all’interno delle uova, può moltiplicarsi più rapidamente con l’aumento della temperatura e del tempo di conservazione. Tuttavia cuocere completamente le uova riduce il rischio d’infezione”, spiega John Griffin, presidente del gruppo di esperti scientifici sui pericoli biologici.
Avendo scelto di non conservare le uova in frigo siamo costretti a consumarle in settimana, se le consumiamo oltre le cuociamo completamente (ad esempio le usiamo per torte e biscotti). Comunque non tenere le uova in frigo evita che siano eventualmente contaminati gli altri alimenti.
Inoltre è importante che le uova non subiscano sbalzi termici: ad esempio se le acquistate fredde, poi le trasportate in macchina al caldo e le mettete di nuovo al freddo in frigo, aumenta il rischio che le sostanze presenti sul guscio penetrino all'interno dell'uovo... e volte la salmonella è solo sul guscio.

Lavare le uova sporche?
Le uova non si possono lavare perché è proprio lavandole che le sostanze presenti sul guscio possono penetrare e contaminare l'uovo. Quindi è VIETATO lavare le uova e poi lasciarle 3 settimane vicino ad altri alimenti perché sono pulite. Noi ovviamente non usiamo le uova sporche, ma le laviamo immediatamente prima del consumo.

Commenti

Post più popolari