Rammendare


Ecco la nonna che spiega i punti :-)


Io e i fili siamo incompatibili: che siano di cotone o di lana, da lavorare con ago, ferri o uncinetto non cambia... sono incapace di gestirli. Quindi non stupitevi se scrivo di questa cosa come se fosse difficile!!
Insomma ho deciso di provare seriamente a imparare a rammendare, sperando con la pratica di superare la totale incapacità attuale, non pretendo di accorciare gli orli ai pantaloni eh!, mi basta chiudere i buchi e attaccare i bottoni. E già mi immagino in un futuro lontano mentre cucio le toppe ai vestiti dei bambini senza rovinarli. 

Sto cercando di dedicarmici mentre i bambini fanno i compiti e Matteo una volta ha voluto provare: gli ho dato un ago, un filo e uno straccio e ha fatto una serie di punti centomila volte migliore di quelle che faccio io: evidentemente certe abilità saltano una generazione :-)
e questo è Matteo che mi straccia ;-)


Commenti

Post più popolari