Struccante occhi

Lo struccante al lavoro: facile, veloce, pulito!
Oggi mi faccio i complimenti da sola per un'idea geniale che ho avuto qualche giorno fa.
Con la mia solita grazia ho frantumato a terra il vasetto di vetro dove tengo l'olio di cocco per struccarmi (da abbinare alle meravigliose salviettine) e, dopo una serie di maledizioni, mentre stavo cercando un nuovo barattolo ho avuto l'illuminazione: lo stick del burrocacao!



Una RACCOMANDAZIONE IMPORTANTE: l'olio di cocco è solido solo sotto i 20 gradi, quindi: se state leggendo queste righe in estate salvate tra i preferiti e ripensateci fra qualche mese, per nessun motivo portatelo in borsetta che magari ve lo dimenticate, in inverno non serve tenerlo in frigo ma non lasciatelo vicino al termosifone.

Come molte ormai sapranno l'olio di cocco è perfetto per togliere il mascara (e anche tutto il resto, ma io trucco quasi solo gli occhi) e per spalmarlo con delicatezza per non traumatizzare le ciglia questo stick è perfetto!!!
Quindi ora passo l'olio sulle ciglia, lascio agire 20 secondi, poi rimuovo benissimo tutto: soprattutto i waterproof.

Se volete cimentarvi anche voi nella produzione casalinga di questo struccante dovete solo procurarvi l'olio di cocco puro (io uso quello alimentare che si trova nei negozi etnici), un vecchio stick per burrocacao e una siringa da 5 ml. Il procedimento è semplice: fondere l'olio, versarlo nella siringa, lasciar raffreddare con pazienza e poi "siringarlo" nel tubetto.


Post più popolari