Smalto per la festa della mamma... e delle lavoratrici!

ecco lo smalto sbeccato, si nota soprattuto alla base del mignolo (la prossima volta niente base coat!) 

Questo post è dedicato a tutte le mamme e le lavoratrici che non hanno tempo di curare le loro unghie, ma vogliono (o sono costrette dal loro capo!) essere in ordine e carine.


Ovviamente è una sciocchezza, ma è un'idea nata da una necessità e voglio condividerla, casomai fosse utile a qualcuna di voi. 



lo smalto dopo il ritocco
Io ho un rapporto di amore/odio con lo smalto, soprattutto di amore con i colori e di odio con i solventi; in genere passo mesi senza metterlo, poi si riaccende la passione, ma mi innervosisco facilmente perché appena messo si rovina, se faccio due lavori si sbecca, insomma... lo sapete meglio di me ;-) 

Se, come me, dovete fare la lavatrice, preparare le polpette per cena, trapiantare due piantine nell'orto, alzarvi all'alba ed essere carine al lavoro, avrete il problema che lo smalto dura al massimo un pomeriggio! 
Se, come la mia migliore amica, avete due lavori e a malapena il tempo per una doccia e una cena volante (o al volante!) sicuramente non riuscirete a passare dall'estetista e nemmeno a sistemare lo smalto che si è sbeccato.

La mia soluzione è stata lo smalto con i glitter!
Innanzitutto fa molto primavera, poi è a prova di imperfezioni: vi permette di metterlo al volo, non preoccuparvi di stare immobili mentre si asciuga, e se si scheggia nessuno sarà in grado di accorgersene! Il ritocco? Facilissimo, non farà mai l'effetto "pezza". Io lo metto solo sulla punta delle unghie per non avere nemmeno il problema della ricrescita, l'unico accorgimento è sceglierlo con la base trasparente. 

Se volete farvi in casa il colore più adatto basterà procurarsi uno smalto trasparente (senza formaldeide e schifezze varie, mi raccomando!) e i glitter o brillantini senza colla che si trovano in cartoleria (se avete notato quello della foto li ha dorati piccoli e verdi più grandi) a questo punto potete metterli dentro la bottiglietta, oppure appoggiarli sopra uno strato di smalto e ricoprirli con un latro strato.

Quando avete un po' di tempo però magari concedetevi un giro dall'estetista per una manicure rilassante o un bel massaggio, che voi siate mamme o superlavoratrici sarebbe proprio un bel regalo per la vostra festa ;-)

Commenti

Post più popolari