Focacce

focaccia di zucca mantovana con cubetti di raclette

Queste sono ricette salate, si possono usare come merenda ma anche come cena, dipende dai gusti! Hanno anche il pregio di sporcare poco la cucina ;-)



FOCACCIA
230 gr di farina tipo 2300 gr di zucca cotta al vapore (o patate, cavolfiore, zucchine...  tutte le verdure che schiacciate con la forchetta diventano cremose)un cucchiaino di saleun cucchiaino di bicarbonatoun cucchiaio di olio condimenti a piacere (rosmarino tritato, noce moscata, pepe, curcuma, formaggio a cubetti...)

Cuocere le verdure, scolarle bene e schiacciarle con la forchetta, impastare con la farina, l'olio e il sale. Mettere in forno (io uso una tortiera antiaderente, ma va bene anche una piccola teglia) già caldo a 200° per 20 minuti, poi a 150° per altri 10-15 in base a quanto la volete croccante.

La mia versione preferita è: zucca mantovana, rosmarino e cubetti di raclette!

FARINATA

250 gr farina di ceci1 cucchiaino di saleacqua quanto basta per rendere il composto cremoso ma piuttosto liquidocirca un cucchiaio di olioSi possono aggiungere delle verdure, ma è necessario cuocerle prima ed eliminare l'acqua in eccesso.

Preparare la crema di farina e acqua con almeno due ore d'anticipo per permettere alla farina di assorbire l'acqua (io impasto già direttamente nella tortiera), il condimento può essere mescolato all'ultimo. Prima d'infornare mettere l'olio e se volete l'effetto spianata anche il sale grosso.
Mettere nel ripiano più alto del forno a 200° per almeno 40 minuti, in base a come la volete croccante, io a volte l'ho tenuta anche 1 ora!

Le mie versioni preferite sono: per cena morbida con la cipolla, per merenda croccante con la salvia.

Buon appetito!

Commenti

Auramaga ha detto…
Buonissime! La mia preferita sarebbe senza dubbio... cubetti di raclette!!
Sentite, mi sono un po' persa, ma l'avete la ricetta del dado fatto in casa?
Niente di più facile. Prendete le verdure che vi piacciono (io: sedano, carota, cipolla), le lavate bene, le asciugate benissimo, le frullate e le mettete a congelare nei contenitori del ghiaccio. Poi le scongelate quando vi servono (e niente glutammato).
Ciaooo!!!

Post più popolari