Carta igienica


Lo stato del bidone:
Circa 6 rotoli di cartone al mese compreso del loro imballaggio.

La nostra soluzione:
Interdire l'uso della carta igienica all'uomo di famiglia.

Com'è andata:
A fine Luglio ho deciso (Paolo) che per un mese avrei provato a smettere di utilizzare la carta igienica. Ho dichiarato a Chiara le miei intenzioni bellicose e le ho chiesto di partecipare all'esperimento, la risposta non mi ha lasciato dubbi: "non ci penso proprio!".


Da subito ho dovuto fare i conti con le mie abitudini: come il cane di Pavlov mi trovavo "involontariamente" a strappare una porzione di carta non appena terminavo i miei bisogni corporali. Ci è voluta una settimana prima di riuscire a dominare le mie vecchie abitudini, e diverse volte mi è capitato di risistemare sul rotolo la carta appena strappata.

La carta è stata sostituita dall'uso frequente del bidè.

Nei paesi come l'Italia dove il bidè è presente in tutte le case, gli uomini potrebbero immediatamente smettere di utilizzare la carta igienica senza subire il minimo disagio.

Riduzione dei rifiuti:
20% - Abbiamo diminuito una parte dei rotoli di cartone. 

Ci ha fatto cambiare le nostre abitudini:
Sì mi ha fatto cambiare - in meglio - le miei abitudini. E visto che in ufficio siamo dotati di bidè, mi posso permettere il lusso di non utilizzare la carta 24/24ore.

Pro e contro:
Pro: Smettere di sentirsi schiavi di un'abitudine. 
Contro: In alcuni casi è indispensabile l'utilizzo di un bidè, o di una sorgente di acqua ;-)

Si può fare di più:
Riuscire a convincere Chiara a provare, lasciandole ogni mese un ciclico accesso al rotolo.

Informazioni utili:

Vi riporto un po' di dati presi da Wikipedia per darvi un'idea dei consumi di carta igienica nel modo


"Il mercato della carta igienica in Europa vale 8,5 miliardi di euro [...]Ogni europeo ne consuma in media 13 kg ogni anno [...] Ciò corrisponde ad un consumo globale di circa 21 milioni di tonnellate (84 miliardi di rotoli) per tutto il Pianeta.

Questa produzione richiede perciò complessivamente il consumo di circa 42~52 milioni di tonnellate di legname per anno, corrispondenti a circa 400-500 milioni di alberi di medie dimensioni abbattuti ogni anno per questo consumo."
Il nostro giudizio è:
Chiara: ho provato a resettare il cervello per fargli accettare l'idea, ma non ha funzionato! Mi rendo conto che milioni di persone vivono bene anche senza e che qui da noi saranno al massimo 60 anni che è diffusa in tutte le case.... ma io non ce la posso fare.
Paolo: Mi fa sentire più libero.

Post più popolari