Spugne








Lo stato del bidone:
1 spugna al mese se ne andava nel bidone.

La nostra soluzione:
Per le pulizie delle superfici di bagno e cucina: panni in microfibra.
Per le stoviglie: zucca luffa.
Per il corpo: guanti di seta (tipo hammam).


Com'è andata:
1. Panni in microfibra: danno una gran bella mano per togliere il calcare, si lavano in lavatrice a 60° e sono una vera comodità. Li stiamo usando da più di 6 mesi e non mostrano ancora segni di usura.

2. Zucca luffa: è la fibra di un tipo di zucchina che cresce da queste parti, basta lasciarla seccare sulla pianta, sbucciarla e togliere i semi. Quando è asciutta si usa come paglietta, ma non graffia l'antiaderente, quando è umida diventa morbida. Si può usare anche per il bagno: asciutta per lo scrub e bagnata sotto la doccia. Se ne trovano in commercio delle fettine a 3,50€ ma ci sembra veramente esoso. Qui in campagna si è sempre coltivata, infatti è stato facilissimo recuperare i semi dai vicini di casa, adesso è la stagione in cui si secca, staremo a vedere nelle prossime settimane quante fettine riusciamo a ricavare da 5 semi piantati.
AGGIORNAMENTO: 5 semi = 4 piantine = 8 zucchine.


Paolo nella nostra "piantagione" di luffa

3. Guanti di seta: sono proprio quelli del bagno turco che ci hanno regalato dopo il trattamento e sono in ottime condizioni anche dopo anni di utilizzo, ce li hanno spacciati per pura seta, purtroppo l'etichetta dice solo 100% naturale, ma potrebbe anche essere. Anche questi possono andare in lavatrice a 60°. Quando saranno da cambiare penso che andremo a cercarli presso un centro benessere.

Riduzione dei rifiuti:
Non abbiamo più buttato spugne, tranne la Luffa nell'umido.

Ci ha fatto cambiare le nostre abitudini:
No.

Pro e contro:
Pro: i panni e i guanti non sono tanto più costosi delle spugne, ma decisamente più longevi, economicamente sono più convenienti.
Contro: la Luffa potrebbe essere difficile da recuperare, ma potrebbe essere anche un bel rampicante da balcone ;-)

Si può fare di più:
Ci è rimasto il dubbio che la Luffa rimanga biodegradabile al 100% anche dopo averla usata con il detersivo peri piatti: la possiamo mettere nella compostiera???

Informazioni utili:
Coltivare la Luffa.

Il nostro giudizio è:
Chiara: da provare senza ombra di dubbio.
Paolo: che goduria farsi le spugne nell'orto alla faccia di chi si fa pagare 3 € a pezzetto.

Post più popolari