Pizza!





Lo stato del bidone: 
2 cartoni di pizza da asporto a settimana.

La nostra soluzione:
Pizza fatta in casa.

Com'è andata:
Dopo i successi del pane e vedendo che alcuni nostri amici si fanno la pizza in casa, abbiamo deciso di provare: essendo abbastanza negati per la cucina abbiamo scelto la versione pizza al taglio che ci sembrava più semplice.

La ricetta è la stessa che usiamo per il pane, quindi spesso facciamo il doppio o triplo dell'impasto e inforniamo prima l'uno poi l'altro. Fin ora i risultati sono ancora poco soddisfacenti e proprio ieri pensavamo che sarebbe il caso di provare a fare qualche esperimento per avvicinarci di più alla pizza della pizzeria.







Riduzione dei rifiuti:
90% perchè stiamo usando la carta da forno, che poi non so mai dove buttare e finisce nell'indifferenziato.

Ci ha fatto cambiare le nostre abitudini:
Rispetto alla telefonata per farci consegnare la pizza è un bel po' di lavoro in più!

Pro e contro:
Pro: invitiamo più spesso gli amici a cena, i bambini apprezzano molto (anche se quando viene troppo dura mi restituiscono la "buccia").
Contro: ci piace di più la pizza della pizzeria!

Si può fare di più:
Imparare a fare una pizza più buona e togliere la carta da forno.

Il nostro giudizio è:
Chiara: 6 +
Paolo: Mi sto disintossicando dal cibo acquistato e talvolta non riesco a capire se quello che facciamo è più o meno buono di quello che potremmo comprare. Il giudizio è più che sufficiente, ma voglio imparare a fare una pizza tipo "al piatto" penso possa risultare più digeribile.

Post più popolari