Idratante per il corpo








Lo stato del bidone: 
Da quando abbiamo cominciato questa esperienza, stiamo ripensando anche a quello che ci spalmiamo addosso e buttiamo negli scarichi, leggete un po' qui.

La nostra soluzione:
Olio di mandorle comprato in erboristeria: bottiglia da litro.

Com'è andata:
Ho cominciato in gravidanza ad usare l'olio di mandorle, quindi già da un po'. Inizialmente per la prevenzione delle smagliature (No, non ha funzionato! Ma diamo la colpa alla megapancia da gemelli e alla mia età, mi rimane sempre il dubbio di come sarei conciata se non avessi usato niente...)

poi per abitudine e anche perché trovo più comodo usare l'olio sulla pelle ancora umida che la crema dopo essermi asciugata. Sulla mia pelle sensibile e intollerante funziona benissimo, ultimamente ho cominciato anche ad aggiungere delle essenze per profumarlo.

Riduzione dei rifiuti:
la bottiglia da litro sicuramente ci ha fatto ridurre gli imballaggi, ma non saprei quantificare esattamente perché è da troppo che non compriamo più creme idratanti.

Ci ha fatto cambiare le nostre abitudini:
No.

Pro e contro:
Pro: conosco tutti gli ingredienti dell'etichetta! (PRUNUS AMIGDALUS DULCIS OIL)
Contro: è impossibile riprodurre i profumi delle mie creme preferite :-(

Si può fare di più:
Riempire la stessa bottiglia ogni volta.

Informazioni utili:
Il nostro giudizio è:
Chiara: ottimo! (anche sa Paolo mi chiama B.P.)
Paolo: un ottimo idratante, anche se Chiara sporca il pavimento del bagno...

Post più popolari